Villa Bardini

Recitar Cantando

VILLA BARDINI

Firenze – Costa San Giorgio, 2

Martedì 15 giugno ore 21,00 – Mercoledì 16 giugno ore 21,00
Martedì 29 giugno ore 21,00 – Mercoledì 30 giugno ore 21,00

**********************************

di Marcello Lazzerini
regia di Sabrina Tinalli
supervisione di Silvano Sanesi

Musici e Cantanti
Sara Cervasio (soprano)
Giorgio Casciarri (tenore)
Alessandro Manetti al Pianoforte

Personaggi e Interpreti
SIG.RA LIRICA: Sabrina Tinalli
MONTEVERDI: Luigi Ragucci
FARINELLI: Lorenzo Carcasci
GOLDONI: Luca Cartocci
PERGOLESI: Lorenzo Carcasci
BARBAJA: Fabio Baronti
ISABELLA COLBRAN: Silvia Vettori
ROSSINI: Luigi Ragucci
DONIZETTI: Luca Cartocci
BELLINI: Lorenzo Carcasci
VERDI: Fabio Baronti
GIUSEPPINA STREPPONI: Silvia Vettori
Selezione Musicale di Vanni Cassori
Allestimento e Organizzazione Roberto Benvenuti

Si ringrazia la Fondazione Teatro della Toscana
Si ringraziano per la cortese ospitalità
Fondazione CR Firenze e Villa Bardini

**********************************
Info e prenotazioni dalle ore 14,00 al n: 333 2284784
Biglietti: Intero 18,00 euro – Ridotto 15,00 euro
***********************************

“Recitar …cantando”. Di che si tratta? Di un viaggio nel tempo, lungo gli affascinanti sentieri del melodramma che prende le mosse proprio da Firenze, estremo sviluppo della rivoluzione culturale del Rinascimento. Un viaggio che muove da quell’esperimento che un gruppo di umanisti, musici, filosofi, poeti riuniti nella Camerata di Giovanni de’ Bardi, compie coniugando suoni e parole… Il recitar cantando, appunto, madre di tutte le diatribe che hanno attraversato la storia della musica… opera, melodramma, dramma musicale, operetta, musical, e ci conduce alla
scoperta del primo e più importante prodotto del “made in Italy”. Un viaggio durante il quale incontreremo alcuni dei protagonisti di quella straordinaria avventura–compositori, librettisti, interpreti, impresari – di grande e minor fama, visti nella loro “umanità” con i loro pregi (immensi) e difetti, glorie e tragedie, amori e delusioni, gioie e amarezze. Personaggi che prendono vita per la penna di Marcello Lazzerini, la supervisione di Silvano Sanesi, l’interpretazione degli attori dei musici e dei cantanti della Compagnia delle Seggiole di Fabio Baronti, con la regia di Sabrina Tinalli. Uno spettacolo complesso allestito nell’intento di recare un piccolo contributo alla conoscenza o alla riscoperta di un genere – il Melodramma – che ci appartiene, è parte della nostra storia e ancora oggi contribuisce alla diffusione della
nostra identità culturale e della nostra “lingua” nel mondo. E non importa esser melomani per averne consapevolezza. Lo spettacolo sarà impreziosito dalla presenza, di arie e duetti eseguiti dalla soprano Sara Cervasio e dal tenore Giorgio Casciarri accompagnati al pianoforte da Alessandro Manetti.

Marcello Lazzerini

Recitar Cantando

VILLA BARDINI

Firenze – Costa San Giorgio, 2

Martedì 15 giugno ore 21,00 – Mercoledì 16 giugno ore 21,00
Martedì 29 giugno ore 21,00 – Mercoledì 30 giugno ore 21,00

**********************************

di Marcello Lazzerini
regia di Sabrina Tinalli
supervisione di Silvano Sanesi

Musici e Cantanti
Sara Cervasio (soprano)
Giorgio Casciarri (tenore)
Alessandro Manetti al Pianoforte

Personaggi e Interpreti
SIG.RA LIRICA: Sabrina Tinalli
MONTEVERDI: Luigi Ragucci
FARINELLI: Lorenzo Carcasci
GOLDONI: Luca Cartocci
PERGOLESI: Lorenzo Carcasci
BARBAJA: Fabio Baronti
ISABELLA COLBRAN: Silvia Vettori
ROSSINI: Luigi Ragucci
DONIZETTI: Luca Cartocci
BELLINI: Lorenzo Carcasci
VERDI: Fabio Baronti
GIUSEPPINA STREPPONI: Silvia Vettori
Selezione Musicale di Vanni Cassori
Allestimento e Organizzazione Roberto Benvenuti

Si ringrazia la Fondazione Teatro della Toscana
Si ringraziano per la cortese ospitalità
Fondazione CR Firenze e Villa Bardini

**********************************
Info e prenotazioni dalle ore 14,00 al n: 333 2284784
Biglietti: Intero 18,00 euro – Ridotto 15,00 euro
***********************************

“Recitar …cantando”. Di che si tratta? Di un viaggio nel tempo, lungo gli affascinanti sentieri del melodramma che prende le mosse proprio da Firenze, estremo sviluppo della rivoluzione culturale del Rinascimento. Un viaggio che muove da quell’esperimento che un gruppo di umanisti, musici, filosofi, poeti riuniti nella Camerata di Giovanni de’ Bardi, compie coniugando suoni e parole… Il recitar cantando, appunto, madre di tutte le diatribe che hanno attraversato la storia della musica… opera, melodramma, dramma musicale, operetta, musical, e ci conduce alla
scoperta del primo e più importante prodotto del “made in Italy”. Un viaggio durante il quale incontreremo alcuni dei protagonisti di quella straordinaria avventura–compositori, librettisti, interpreti, impresari – di grande e minor fama, visti nella loro “umanità” con i loro pregi (immensi) e difetti, glorie e tragedie, amori e delusioni, gioie e amarezze. Personaggi che prendono vita per la penna di Marcello Lazzerini, la supervisione di Silvano Sanesi, l’interpretazione degli attori dei musici e dei cantanti della Compagnia delle Seggiole di Fabio Baronti, con la regia di Sabrina Tinalli. Uno spettacolo complesso allestito nell’intento di recare un piccolo contributo alla conoscenza o alla riscoperta di un genere – il Melodramma – che ci appartiene, è parte della nostra storia e ancora oggi contribuisce alla diffusione della
nostra identità culturale e della nostra “lingua” nel mondo. E non importa esser melomani per averne consapevolezza. Lo spettacolo sarà impreziosito dalla presenza, di arie e duetti eseguiti dalla soprano Sara Cervasio e dal tenore Giorgio Casciarri accompagnati al pianoforte da Alessandro Manetti.

Marcello Lazzerini

Recitar Cantando

VILLA BARDINI

Firenze – Costa San Giorgio, 2

Martedì 15 giugno ore 21,00 – Mercoledì 16 giugno ore 21,00
Martedì 29 giugno ore 21,00 – Mercoledì 30 giugno ore 21,00

**********************************

di Marcello Lazzerini
regia di Sabrina Tinalli
supervisione di Silvano Sanesi

Musici e Cantanti
Sara Cervasio (soprano)
Giorgio Casciarri (tenore)
Alessandro Manetti al Pianoforte

Personaggi e Interpreti
SIG.RA LIRICA: Sabrina Tinalli
MONTEVERDI: Luigi Ragucci
FARINELLI: Lorenzo Carcasci
GOLDONI: Luca Cartocci
PERGOLESI: Lorenzo Carcasci
BARBAJA: Fabio Baronti
ISABELLA COLBRAN: Silvia Vettori
ROSSINI: Luigi Ragucci
DONIZETTI: Luca Cartocci
BELLINI: Lorenzo Carcasci
VERDI: Fabio Baronti
GIUSEPPINA STREPPONI: Silvia Vettori
Selezione Musicale di Vanni Cassori
Allestimento e Organizzazione Roberto Benvenuti

Si ringrazia la Fondazione Teatro della Toscana
Si ringraziano per la cortese ospitalità
Fondazione CR Firenze e Villa Bardini

**********************************
Info e prenotazioni dalle ore 14,00 al n: 333 2284784
Biglietti: Intero 18,00 euro – Ridotto 15,00 euro
***********************************

“Recitar …cantando”. Di che si tratta? Di un viaggio nel tempo, lungo gli affascinanti sentieri del melodramma che prende le mosse proprio da Firenze, estremo sviluppo della rivoluzione culturale del Rinascimento. Un viaggio che muove da quell’esperimento che un gruppo di umanisti, musici, filosofi, poeti riuniti nella Camerata di Giovanni de’ Bardi, compie coniugando suoni e parole… Il recitar cantando, appunto, madre di tutte le diatribe che hanno attraversato la storia della musica… opera, melodramma, dramma musicale, operetta, musical, e ci conduce alla
scoperta del primo e più importante prodotto del “made in Italy”. Un viaggio durante il quale incontreremo alcuni dei protagonisti di quella straordinaria avventura–compositori, librettisti, interpreti, impresari – di grande e minor fama, visti nella loro “umanità” con i loro pregi (immensi) e difetti, glorie e tragedie, amori e delusioni, gioie e amarezze. Personaggi che prendono vita per la penna di Marcello Lazzerini, la supervisione di Silvano Sanesi, l’interpretazione degli attori dei musici e dei cantanti della Compagnia delle Seggiole di Fabio Baronti, con la regia di Sabrina Tinalli. Uno spettacolo complesso allestito nell’intento di recare un piccolo contributo alla conoscenza o alla riscoperta di un genere – il Melodramma – che ci appartiene, è parte della nostra storia e ancora oggi contribuisce alla diffusione della
nostra identità culturale e della nostra “lingua” nel mondo. E non importa esser melomani per averne consapevolezza. Lo spettacolo sarà impreziosito dalla presenza, di arie e duetti eseguiti dalla soprano Sara Cervasio e dal tenore Giorgio Casciarri accompagnati al pianoforte da Alessandro Manetti.

Marcello Lazzerini

Recitar Cantando

VILLA BARDINI

Firenze – Costa San Giorgio, 2

Martedì 15 giugno ore 21,00 – Mercoledì 16 giugno ore 21,00
Martedì 29 giugno ore 21,00 – Mercoledì 30 giugno ore 21,00

**********************************

di Marcello Lazzerini
regia di Sabrina Tinalli
supervisione di Silvano Sanesi

Musici e Cantanti
Sara Cervasio (soprano)
Giorgio Casciarri (tenore)
Alessandro Manetti al Pianoforte

Personaggi e Interpreti
SIG.RA LIRICA: Sabrina Tinalli
MONTEVERDI: Luigi Ragucci
FARINELLI: Lorenzo Carcasci
GOLDONI: Luca Cartocci
PERGOLESI: Lorenzo Carcasci
BARBAJA: Fabio Baronti
ISABELLA COLBRAN: Silvia Vettori
ROSSINI: Luigi Ragucci
DONIZETTI: Luca Cartocci
BELLINI: Lorenzo Carcasci
VERDI: Fabio Baronti
GIUSEPPINA STREPPONI: Silvia Vettori
Selezione Musicale di Vanni Cassori
Allestimento e Organizzazione Roberto Benvenuti

Si ringrazia la Fondazione Teatro della Toscana
Si ringraziano per la cortese ospitalità
Fondazione CR Firenze e Villa Bardini

**********************************
Info e prenotazioni dalle ore 14,00 al n: 333 2284784
Biglietti: Intero 18,00 euro – Ridotto 15,00 euro
***********************************

“Recitar …cantando”. Di che si tratta? Di un viaggio nel tempo, lungo gli affascinanti sentieri del melodramma che prende le mosse proprio da Firenze, estremo sviluppo della rivoluzione culturale del Rinascimento. Un viaggio che muove da quell’esperimento che un gruppo di umanisti, musici, filosofi, poeti riuniti nella Camerata di Giovanni de’ Bardi, compie coniugando suoni e parole… Il recitar cantando, appunto, madre di tutte le diatribe che hanno attraversato la storia della musica… opera, melodramma, dramma musicale, operetta, musical, e ci conduce alla
scoperta del primo e più importante prodotto del “made in Italy”. Un viaggio durante il quale incontreremo alcuni dei protagonisti di quella straordinaria avventura–compositori, librettisti, interpreti, impresari – di grande e minor fama, visti nella loro “umanità” con i loro pregi (immensi) e difetti, glorie e tragedie, amori e delusioni, gioie e amarezze. Personaggi che prendono vita per la penna di Marcello Lazzerini, la supervisione di Silvano Sanesi, l’interpretazione degli attori dei musici e dei cantanti della Compagnia delle Seggiole di Fabio Baronti, con la regia di Sabrina Tinalli. Uno spettacolo complesso allestito nell’intento di recare un piccolo contributo alla conoscenza o alla riscoperta di un genere – il Melodramma – che ci appartiene, è parte della nostra storia e ancora oggi contribuisce alla diffusione della
nostra identità culturale e della nostra “lingua” nel mondo. E non importa esser melomani per averne consapevolezza. Lo spettacolo sarà impreziosito dalla presenza, di arie e duetti eseguiti dalla soprano Sara Cervasio e dal tenore Giorgio Casciarri accompagnati al pianoforte da Alessandro Manetti.

Marcello Lazzerini